Passa al contenuto

50% SCONTI + Spedizione Espressa Gratuita in 24-48 ore.

PAGAMENTO GRATUITO ALLA CONSEGNA DISPONIBILE 💶

GIOIELLI CON UNO SCOPO PROFONDO 🎁⚡

Hai bisogno di aiuto?

Vi presentiamo i lupi d'api: guardateli impollinare i fiori mentre mangiano le api

Vi presentiamo i lupi d'api: guardateli impollinare i fiori mentre mangiano le api
Atti casuali di impollinazione
Chi non ama un mistero incantevole? Mentre sbirciavo attraverso il mirino della mia macchina fotografica, sapevo che stavo guardando qualcosa di strano. Ecco una vespa solitaria con una scopa addominale, o così sembrava.

Questo articolo è apparso per la prima volta su 2 Million Blossoms, gennaio 2020, p. 47-48.
Una scopa è una fitta chiazza di peli che le api hanno sul corpo per aiutarsi a raccogliere il polline. La chiazza pelosa trattiene i granelli di polline mentre le api volano da un posto all'altro. Molti apicoltori hanno visto scopae addominali sul lato inferiore delle api muratrici o delle api tagliafoglie.

Ma le vespe sono carnivore che non hanno la pancia ricoperta di peli che trasportano il polline, quindi cosa vedevo? All'oscuro, ho scattato alcune foto per dare un'occhiata più da vicino.

Una vespa solitaria che nidifica a terra
La creatura nel ritratto è un beewolf, una vespa solitaria che nidifica a terra che preda le api. Anche se spesso consideriamo le vespe impollinatori, la grande quantità di polline sull'addome di quest'uomo racconta una storia diversa. (Sì, è un maschio.)

A differenza di un'ape, un beewolf non ha assolutamente bisogno del polline e non lo raccoglierebbe mai deliberatamente. Invece, la pianta, in questo caso una verga d'oro, approfitta dell'anatomia della vespa e gli dà un carico che non vuole.

Alcune femmine di lupo d'api sono così avverse al polline che rimuovono diligentemente e scartano qualsiasi polline che aderisce alle api che catturano. Una volta che la preda è pulita, la femmina immagazzina la preda pronta da mangiare affinché la sua prole larvale possa sgranocchiare. Sembra che ai bambini non piacciano le verdure.

I feromoni a pennello segnano il suo territorio
Questo particolare lupo, Philanthus crabroniformis, vive negli stati occidentali ed è particolarmente appassionato di nettare nelle specie Solidago. Dopo l'emergenza, il maschio spreme i feromoni mandibolari in due piccole spazzole per capelli che sporgono dai lati del viso.

Usando i pennelli bagnati, dipinge il feromone sugli steli d'erba, il primo passo per marcare il suo territorio. Una volta fatto ciò, usa i suoi pennelli addominali molto più massicci per spalmare il feromone e garantire una buona copertura. Si limita a dimenare il sedere finché il lavoro non è finito.

Mentre il maschio cerca una compagna tra i fiori o si ferma per sorseggiare un rinfrescante nettare, una parte del polline si attacca alle sue spazzole addominali e viene trasferita, quasi per caso, alle parti femminili di un altro fiore. Senza alcun suo progetto, la vespa impollina inavvertitamente i minuscoli fiori.

Come i lupi delle api? Potrebbero piacerti anche le seghe.

Il cacciatore e la preda
Le femmine di questa specie chiudono l'ingresso del nido ogni volta che escono. Senza aperture in cima al suo tumulo di terra, è meno probabile che predatori e parassiti facciano visita. Ogni mattina, dopo aver sigillato la porta, la femmina esegue un volo di orientamento, girando vicino al suolo in cerchi sempre più grandi finché non apprende la conformazione del terreno.

Le femmine di P. crabroniformis cacciano le api passando di fiore in fiore o sorvegliando i fori di ingresso delle api terricole. Preferiscono Halictids (api sudoripare), che sono piccole e facili da sottomettere con una puntura rapida. Una volta che la preda è paralizzata, la vespa la porta a casa infilata contro il torace e fissata con le zampe centrali.

La caccia dura tutto il giorno perché ogni cella di covata richiede da 12 a 16 api, a seconda delle loro dimensioni. Se gli alittidi scarseggiano, P. crabroniformis può occasionalmente optare per una piccola vespa o un'ape un po' più grande. Sebbene le specie Philanthus in generale cacciano una varietà di api, una specie europea, P. triangulum, si limita alle api mellifere.

Atti casuali di impollinazione, apposta o del tutto accidentale, mantengono le nostre piante da fiore sane e geneticamente diverse. Per un pianeta fiorente, dobbiamo mantenere anche i nostri impollinatori sani e diversificati, anche se si presentano sotto forma inaspettata di una vespa.

MATERIALI ECOLOGICI AL 100%

SALVARE INSIEME GLI IMPOLLINATORI

SPEDIZIONE ESPRESSA GRATUITA

GARANZIA DI RESO DI 14 GIORNI