Passa al contenuto

CONSEGNA ESPRESSA GRATUITA IN 24-48 ORE 🚀

PAGAMENTO ALLA CONSEGNA DISPONIBILE 💶

SALDI ESTIVI: 50% DI SCONTO + CONSEGNA ESPRESSA GRATUITA

Hai bisogno di aiuto?

SALVA LE API

SALVA LE API
Il fatto triste è che molti impollinatori stanno scomparendo sotto i nostri occhi, soprattutto le api da miele e i bombi. Perché le api stanno morendo? Purtroppo, la salute degli impollinatori è riconducibile ad alcuni fattori, tra cui uno importante che non possiamo ignorare: i pesticidi. Queste sostanze chimiche tossiche stanno uccidendo le api, indebolendo il loro sistema immunitario e danneggiando la loro capacità di raccogliere cibo e riprodursi. Se a ciò si aggiungono parassiti e malattie, non c'è da stupirsi che le api stiano affrontando un allarmante declino.
La salute delle api è fondamentale per un sistema alimentare sano. Sono responsabili dell'impollinazione di un boccone di cibo su tre. Riuscite a immaginare un mondo in cui non potete correre al negozio per prendere le mele per la torta del Ringraziamento? O dove non ci sarebbero angurie per un picnic estivo? Potrebbe essere il mondo in cui viviamo se non si fa qualcosa per salvare le api in fretta!
-
Perché le api da miele stanno morendo?
Gli apicoltori di tutto il Paese segnalano perdite estreme di colonie di api da miele. Per due anni di fila, hanno registrato le perdite annuali più elevate! Nel 2019, gli apicoltori hanno perso il 40% delle loro colonie. Nel 2020, questo numero è salito a poco più del 45%. Queste statistiche sorprendenti dimostrano che anche gli impollinatori gestiti da apicoltori professionisti sono a rischio!
È importante ricordare che la perdita di api ogni inverno è normale. Ma negli ultimi 15 anni, gli apicoltori hanno iniziato a registrare un numero sostanzialmente maggiore di mortalità, in contrasto con la tipica perdita di api.
-
Minacce per le api da miele.
Le api da miele svolgono un ruolo importante nel nostro sistema alimentare. Sono fondamentali per l'impollinazione di oltre 100 colture. Tra queste, frutta e verdura come zucche, mele e mirtilli. Ma le api mellifere sono importanti anche per le spezie, le noci, le erbe e le piante necessarie per i medicinali. Solo negli Stati Uniti contribuiscono all'economia per quasi 34 miliardi di dollari l'anno.
Ma questi impollinatori sono sotto attacco a causa dei pesticidi utilizzati nelle fattorie e nei terreni agricoli di tutto il Paese. Alcune di queste sostanze chimiche tossiche possono essere assorbite dalle piante. La loro presenza nel nettare o nel polline può essere una minaccia per le api.
Alcuni pesticidi, come i neonici, possono rimanere nel terreno anche per anni dopo essere stati applicati! Gli scienziati hanno scoperto che le piante non trattate possono assorbire queste sostanze chimiche dal terreno, quindi anche se non vengono spruzzate direttamente, possono comunque avere un impatto sulle api! Queste sostanze chimiche possono alterare il cervello delle api e portare alla paralisi e alla morte.
-
Statistiche sul declino degli impollinatori
Le api da miele non sono gli unici impollinatori a dover affrontare un declino. Gli scienziati hanno avvertito che siamo vicini a un'apocalisse degli insetti. Se perdessimo gli impollinatori e altri insetti dalla catena alimentare, sarebbe una catastrofe non solo per gli esseri umani ma anche per la fauna selvatica.
Di seguito sono riportate le statistiche sul declino della popolazione di api negli Stati Uniti. Ma saremmo negligenti se non includessimo in questo elenco anche altri impollinatori vitali, come la farfalla monarca.
-
Statistiche sul declino delle api da miele
Quando nel 2006 gli apicoltori hanno iniziato a notare un aumento del declino delle api mellifere, hanno iniziato a seguire il fenomeno attraverso la Bee Informed Partnership. Questa indagine nazionale tiene traccia delle perdite annuali per capire quanto sia diffuso il problema.
Tra aprile 2004 e aprile 2009 gli apicoltori hanno perso il 45,5% delle loro colonie di api mellifere. Si tratta del secondo tasso di perdita più alto dall'inizio dell'indagine scientifica.
-
Come salvare le api?
Siete preoccupati per il declino della popolazione di api? Se sì, non siete soli. Noi di amici della terra lavoriamo ogni giorno per salvare i nostri impollinatori vitali. Ma abbiamo bisogno dell'aiuto di persone preoccupate come voi. Ecco alcuni modi in cui potete contribuire a salvare le api.
-
Effettuare una donazione od organizzare una raccolta fondi
Amici della terra lavora a diverse campagne per aiutare a salvare le api, ma senza fondi non possiamo creare un impatto duraturo. Grazie alla vostra generosità, siamo in grado di continuare il nostro lavoro per salvare le api e gli altri impollinatori. Potete fare una donazione una tantum, una donazione mensile ricorrente o anche organizzare una raccolta fondi per coinvolgere i vostri amici insieme a voi. 
-
Sostegno Amici della Terra 
Quando vi iscrivete ad Amici della Terra, riceverete notifiche via e-mail sui modi per entrare in contatto con noi e contribuire a salvare le api. Presentiamo petizioni all'EPA per vietare i pesticidi che uccidono le api. Ci battiamo contro Lowe's e Home Depot per eliminare dagli scaffali dei negozi i prodotti chimici tossici per le api come il glifosato (l'ingrediente principale del Roundup della Bayer-Monsanto). E lottiamo contro i fornitori di generi alimentari come Kroger per eliminare i pesticidi tossici dalle loro catene di approvvigionamento. Ma non possiamo farlo da soli. Abbiamo bisogno di un'ondata di voci preoccupate che si uniscano per realizzare il cambiamento - compresa la vostra! 
-
Piantare un giardino per le api
Gli habitat delle api si stanno riducendo. Hanno bisogno di un luogo sicuro da chiamare casa e di una varietà di fonti di cibo. Quando si pianta un giardino ricco di polline e nettare, si fornisce uno spazio sicuro alle api. 
-
Liberi da sostanze chimiche
Sappiamo che i pesticidi danneggiano e uccidono le api. Se evitate di trattare il vostro prato e il vostro giardino con sostanze chimiche tossiche per gli impollinatori, potete offrire loro un luogo dove prosperare. 
-
Fornire una casa alle api autoctone
Esistono molte specie di api solitarie che vivono al suolo. Vivono nel legno, negli steli e nel terreno. Nel vostro giardino mettete a disposizione terreno soleggiato, blocchi di legno e fasci di bambù per le api solitarie che hanno bisogno di un luogo sano in cui vivere. 
-
Sostenete i rivenditori che rispettano gli impollinatori e fate acquisti biologici
Fate acquisti presso rivenditori amici degli impollinatori? Se non siete sicuri, date un'occhiata alla Bee-Friendly Redaile Score card di Amici della Terra. Potrete vedere se il vostro rivenditore preferito è in regola o se sta contribuendo al rapido declino di api e farfalle. Se non ce la fanno, prendete in considerazione l'idea di trovare un rivenditore amico degli impollinatori a cui affidare la vostra attività. Abbiamo scoperto che i negozi di alimentari indipendenti sono all'avanguardia per quanto riguarda gli alimenti rispettosi delle api. E acquistate prodotti biologici quando potete: gli alimenti biologici sono coltivati senza 900 pesticidi altrimenti consentiti in agricoltura e le ricerche dimostrano che aiutano a sostenere le popolazioni d'impollinatori.

MATERIALI ECOLOGICI AL 100%

SALVARE INSIEME GLI IMPOLLINATORI

SPEDIZIONE ESPRESSA GRATUITA

GARANZIA DI RESO DI 30 GIORNI