Passa al contenuto

PAGAMENTO ALLA CONSEGNA DISPONIBILE 💶

GIOIELLI CON UNO SCOPO PROFONDO 🎁⚡

CONSEGNA ESPRESSA GRATUITA IN 24-48 ORE 🚀

MEGA VENDITA DI NATALE: 50 SCONTI + Spedizione Espressa Gratuita in 24-48 ore.

SPENDERE DI PIÙ, RISPARMIARE DI PIÙ 🎁

Hai bisogno di aiuto?

Riciclaggio, Upcycling E Downcycling: Qual È La Differenza?

Riciclaggio, Upcycling E Downcycling: Qual È La Differenza?

Oggi, la maggior parte delle risorse naturali della Terra sono sull'orlo dell'estinzione. Naturalmente, questo non accadrà domani, ma tra 50-100 anni i nostri discendenti dovranno vivere senza alcune cose che sono insostituibili per noi. Il pianeta stesso sta ripristinando le sue risorse naturali da decenni, e la scienza moderna non ha ancora capito come accelerare questo processo.

La maggior parte delle risorse del nostro pianeta sono limitate e non possono essere reintegrate in un tempo adatto alla popolazione della Terra. Il riciclaggio dei rifiuti permette di conservare le risorse naturali come il legname, l'acqua e i minerali.

Ma non tutto il riciclaggio è uguale. Infatti, ci sono tre tipi di riciclaggio che sono più - o meno - efficaci nel rinnovare il valore e la qualità del materiale in questione. Questi tre tipi: sono il riciclaggio, l'upcycling e il downcycling. Impariamo di più su ciascuna di queste opzioni.

1. Riciclaggio


In parole semplici il riciclaggio è quando si convertono i rifiuti in un materiale riutilizzabile. Il riciclaggio converte un materiale in qualcosa che ha più o meno lo stesso valore di quello originale.

Il processo di riciclaggio riduce un prodotto ai materiali che lo compongono per produrre qualcosa di nuovo dal materiale. Il riciclaggio, per definizione, rimette un materiale nello stesso ciclo di vita.

Infatti, la maggior parte dei materiali ha un grande valore di riciclaggio. Si stima che fino al 75% di tutti i rifiuti possano essere riciclati o riutilizzati, una cifra che dimostra quanto possa essere impattante il processo se fatto bene. Quasi tutto ciò che vediamo intorno a noi può essere riciclato, anche se materiali diversi richiedono tecniche diverse quando vengono riciclati.

I metalli, l'alluminio e il vetro sono materiali che si riciclano bene, poiché possono essere riciclati molte volte mentre il materiale risultante sarà ancora della stessa qualità.

2. Upcycling


L'upcycling consiste nel riutilizzare i rifiuti senza distruggerli per formare qualcosa di nuovo. Questo metodo è più efficiente dal punto di vista energetico del riciclaggio, poiché prende i prodotti di scarto, li scompone e poi li trasforma in qualcosa di nuovo.

L'upcycling è apparso per la prima volta negli anni '90 nei paesi in via di sviluppo. Di solito si riferisce all'uso di materiali a fine vita per farne un nuovo prodotto con valore aggiunto. Si può riutilizzare un prodotto che non è più usato, o che non può più essere usato, e trasformarlo in un prodotto utile.

Questo tipo di riciclaggio ha un impatto positivo sull'ambiente, poiché differisce la quantità di rifiuti in una discarica. L'obiettivo dell'upcycling è quello di evitare lo spreco di materiali potenzialmente utili utilizzando quelli esistenti.

3. Downcycling


Downcycling significa riciclare il materiale più e più volte, finché non perde la sua qualità. In generale, il downcycling converte un materiale in qualcosa di valore inferiore a quello originale.

A questo punto, il materiale diventa inutilizzabile. Per esempio, la carta di un libro può essere trasformata in carta riciclata.

Il downcycling ha vantaggi ambientali ed economici. Un esempio comune del processo include la trasformazione di bottiglie di plastica in fibre di moquette o di pile e più tardi la trasformazione di pile e materiali di moquette in prodotti di legno di plastica.

Nonostante il fatto che alcune forme di riciclaggio conservino più valore del materiale di altre, alla fine tutti questi tipi aiutano a prolungare la vita del materiale in una forma o nell'altra.

Forse avete sentito parlare delle "3 R": Ridurre, Riutilizzare e Riciclare. Mentre il riciclaggio è importante, il modo più efficace per ridurre i rifiuti è quello di non crearli in primo luogo.

Alcuni dei modi per ridurre e riutilizzare includono la ricerca di prodotti che usano meno imballaggi o l'acquisto di articoli riutilizzabili piuttosto che usa e getta.

 

Una parte di ogni acquisto al Salva Le Api viene donata alla Pollinator Partnership e ad altre organizzazioni non-profit che aiutano a salvare le colonie di api in tutto il mondo.

MATERIALI ECOLOGICI AL 100%

SALVARE INSIEME GLI IMPOLLINATORI

SPEDIZIONE ESPRESSA GRATUITA

GARANZIA DI RESO DI 30 GIORNI