Passa al contenuto

CONSEGNA ESPRESSA GRATUITA IN 24-48 ORE 🚀

PAGAMENTO ALLA CONSEGNA DISPONIBILE 💶

SALDI ESTIVI: 50% DI SCONTO + CONSEGNA ESPRESSA GRATUITA

Hai bisogno di aiuto?

PERCHÉ DOVREMMO SALVARE LE API?

PERCHÉ DOVREMMO SALVARE LE API?

Le api sono vitali per un ambiente sano e un'economia sana. Sono anche piccoli insetti semplicemente belli e affascinanti. Ma cosa li rende così speciali?

Il bisogno delle api

Abbiamo bisogno delle api. Possiamo dare loro e altri impollinatori come farfalle e sirfidi per scontati, ma sono vitali per forniture alimentari stabili e sane e la chiave per le diete varie, colorate e nutrienti di cui abbiamo bisogno (e ci aspettiamo).

Le api sono perfettamente adattate per impollinare, aiutando le piante a crescere, riprodursi e produrre cibo. Lo fanno trasferendo il polline tra le piante da fiore e quindi mantenendo il ciclo della vita in movimento.



La stragrande maggioranza delle piante di cui abbiamo bisogno per nutrirci si basa sull'impollinazione, soprattutto da parte delle api: dalle mandorle e dalla vaniglia alle mele e alla zucca. Le api impollinano anche circa l'80% dei fiori selvatici in Europa, quindi la nostra campagna sarebbe molto meno interessante e bella senza di loro.

Ma le api sono nei guai. C'è una crescente preoccupazione pubblica e politica per il declino delle api in tutto il mondo. Questo declino è causato da una combinazione di stress: dalla perdita di habitat e fonti di cibo all'esposizione ai pesticidi e agli effetti del crollo climatico.

Più che mai, dobbiamo riconoscere l'importanza delle api per la natura e per le nostre vite. E dobbiamo trasformarlo in azione per assicurarci che non solo sopravvivano, ma prosperino.

Le api sono un fantastico simbolo della natura. Che siano in difficoltà è un segno che il nostro ambiente naturale non è nella buona forma che dovrebbe essere.

Mantenendo il ciclo della vita in movimento, le api esaltano il colore e la bellezza delle nostre campagne. Circa l'80% dei fiori selvatici europei richiede l'impollinazione degli insetti. Molti di loro come digitali, trifogli e vecce si affidano alle api.

Gli impollinatori consentono alle piante di fruttificare, seminare e riprodursi. Questo a sua volta fornisce cibo e habitat per una serie di altre creature. Quindi la salute dei nostri ecosistemi naturali è fondamentalmente legata alla salute delle nostre api e di altri impollinatori.

Il mantenimento della nostra flora nativa dipende anche da popolazioni sane di impollinatori. Ciò include fiori selvatici come papaveri, fiordalisi e campanule, nonché alberi e arbusti. La stretta relazione tra gli impollinatori e le piante che impollinano è evidente nei cali paralleli osservati nel Regno Unito e in Europa: il 76% delle piante preferite dai bombi è diminuito negli ultimi decenni, con il 71% che ha visto contrazioni nella loro area geografica.

MATERIALI ECOLOGICI AL 100%

SALVARE INSIEME GLI IMPOLLINATORI

SPEDIZIONE ESPRESSA GRATUITA

GARANZIA DI RESO DI 30 GIORNI