Passa al contenuto

PAGAMENTO ALLA CONSEGNA DISPONIBILE 💶

GIOIELLI CON UNO SCOPO PROFONDO 🎁⚡

CONSEGNA ESPRESSA GRATUITA IN 24-48 ORE 🚀

MEGA VENDITA DI NATALE: 50 SCONTI + Spedizione Espressa Gratuita in 24-48 ore.

SPENDERE DI PIÙ, RISPARMIARE DI PIÙ 🎁

Hai bisogno di aiuto?

Le api vedono i colori?

Le api vedono i colori?

Sapete che le api vedono i fiori in modo molto diverso da noi?

La straordinaria vista delle api è stata a lungo fonte di fascino per la comunità scientifica. Grazie alle osservazioni e alle ricerche scientifiche dell'etologo austriaco premio Nobel Karl von Frisch, abbiamo scoperto che le api possono vedere i colori!

Gli esseri umani vedono la luce in lunghezze d'onda comprese tra circa 390 e 750 nanometri (nm). Queste lunghezze d'onda rappresentano lo spettro dei colori che possiamo vedere. Le api, come molti insetti, vedono da circa 300 a 650 nm. Ciò significa che non possono vedere il colore rosso, ma possono vedere nello spettro dell'ultravioletto (cosa che noi umani non possiamo fare). Le api possono anche distinguere facilmente tra buio e luce, il che le rende molto brave a vedere i bordi. Questo le aiuta a identificare le diverse forme,

Tuttavia, sono in grado di vedere le lunghezze d'onda rossastre, come il giallo e l'arancione. Possono anche vedere il blu-verde, il blu, il viola e il "viola delle api". Il viola delle api è una combinazione di luce gialla e ultravioletta. Secondo gli scienziati, i colori più adatti ad attirare le api sono il viola, il violetto e il blu.

Ma i super poteri visivi delle api vanno ben oltre la semplice visione dei colori. Un'ape può anche rilevare la luce polarizzata. La luce polarizzata si muove in una direzione. L'occhio straordinario di un'ape è in grado di scannerizzare e di far corrispondere i modelli di polarizzazione del cielo. È la versione delle api del GPS. Sono in grado di utilizzare la luce polarizzata come sistema di navigazione. Ciò che rende questo sistema unico è che le api possono usare la luce polarizzata per individuare la direzione anche quando il sole non splende. Poi comunicano queste indicazioni alla colonia. In pratica, si tratta di una mappa stradale per le api. Le api possono trovare la strada di casa controllando l'andamento della luce polarizzata nel cielo.

Gli studi hanno dimostrato che se private della luce ultravioletta, le api perdono interesse a bottinare e rimangono nell'alveare fino a quando non sono costrette a uscire per fame e grave carenza di cibo. La luce UV è fondamentale per la capacità delle api di trovare il nettare. Le api non vedono il colore dei fiori come noi. I disegni UV sui petali di un fiore possono essere paragonati al ponte di atterraggio di una portaerei. Questi schemi guidano l'ape ad atterrare alla fonte di nettare. Questo spiega anche come le api siano in grado di selezionare una particolare specie di fiore da un campo di fiori bianchi.

La prossima volta che vedrete un'ape ronzare nel vostro giardino in una calda giornata estiva, immaginate come vedono il mondo e pensate a quanto la natura sia invisibile se non la si vede con gli occhi giusti!

MATERIALI ECOLOGICI AL 100%

SALVARE INSIEME GLI IMPOLLINATORI

SPEDIZIONE ESPRESSA GRATUITA

GARANZIA DI RESO DI 30 GIORNI