Passa al contenuto

CONSEGNA ESPRESSA GRATUITA IN 24-48 ORE 🚀

PAGAMENTO ALLA CONSEGNA DISPONIBILE 💶

SALDI ESTIVI: 50% DI SCONTO + CONSEGNA ESPRESSA GRATUITA

Hai bisogno di aiuto?

Cos'è l'apicoltura Urbana?

Cos'è l'apicoltura Urbana?

L'apicoltura è veramente per tutti. Anche se vivi in una grande città frenetica, non hai un cortile e non hai mai pensato di allevare le api.

Infatti, l'idea dell'apicoltura urbana sta diventando sempre più popolare e l'apicoltura in luoghi meno ovvi può essere più fattibile di quanto si possa pensare.

L'apicoltura urbana è la pratica di allevare le api in un paese o in una città, senza accesso a un grande cortile o alla campagna.

L'esempio di New York City


Sapevate che ci sono milioni di api da migliaia di alveari attivi che ronzano intorno a New York City?

Prima di una sentenza del 2010, l'apicoltura esisteva a New York, ma solo sotto il radar. Fino a quel momento, se sorpresi, gli apicoltori affrontavano multe fino a 2.000 dollari.

Tuttavia, dal 2010 l'apicoltura è stata legalizzata. Questo ha reso più facile per gli aspiranti apicoltori, dato che hanno iniziato ad emergere diverse organizzazioni e servizi progettati per aiutare i residenti ad esplorare l'apicoltura.

Abel Nottinghamsher, un apicoltore di quarta generazione e membro attivo della New York City Beekeepers Association, dice che tornare in contatto con la natura è una "forte motivazione per molti apicoltori di New York". Inoltre, l'apicoltura ha anche un lato terapeutico. È un passatempo molto rilassante e alcuni lo paragonano addirittura alla meditazione.

Ma come fanno i newyorkesi a farlo? E dove installano le loro arnie? La risposta è semplice: sui tetti!

Naturalmente, ci sono alcune cose da considerare, poiché l'apicoltura non può mai essere un'operazione "sotto copertura". Bisogna avere accesso al tetto e un permesso per installare un'arnia. Anche se è importante controllare i regolamenti locali, molte persone trovano che non ci sono grandi restrizioni.

Per esempio, a New York City gli apicoltori devono "aderire a pratiche di apicoltura appropriate, compreso il mantenimento delle colonie di api in alveari a telaio mobile che sono tenuti in condizioni sane e utilizzabili; fornire una fonte d'acqua costante e adeguata; localizzare gli alveari in modo che il movimento delle api non diventi un disturbo per gli animali".

Andrew Coté, il presidente della New York City Beekeepers Association e un apicoltore di quarta generazione, ritiene che ci siano più di 600 alveari attivi in città.

 

Miele urbano


Se vuoi cibo locale, hai davvero bisogno di api locali. L'apicoltura urbana è in aumento negli Stati Uniti, alimentata da tendenze come il movimento alimentare locale e la diffusione degli orti comunitari nei centri urbani.

Su un tetto di 20 piani sopra Park Avenue a New York, 360.000 api producono più di 300 libbre di miele, raccolte ogni anno, che trova la sua strada nei menu dell'hotel,

Alcuni apicoltori raccolgono anche dati che li aiutano a influenzare positivamente la salute delle api di New York City. Osservano le condizioni degli alveari durante tutta la stagione e, attraverso l'analisi del DNA del miele, ottengono informazioni preziose sulla diversità delle piante, le condizioni ambientali e l'esposizione ai pesticidi. Alcuni apicoltori sostengono che gli ambienti urbani includono otto volte più specie di piante da fiore rispetto alle aree suburbane e rurali e che questo è un fattore chiave per la salute delle api a New York City.

Per dire di più, il miele locale ha un sacco di benefici per la salute.

Alcune persone credono che il miele crudo locale possa curare le allergie stagionali attraverso un processo chiamato immunoterapia. Gli stessi allergeni che scatenano una reazione in voi sono presenti nel vostro miele urbano e grezzo. Ingerendo il miele regolarmente, si sta, in effetti, prendendo "colpi" dell'allergene in piccole dosi gestibili.

Sorprendentemente, gli alveari situati in città producono api più sane e più produttive. La ragione è che le api urbane hanno accesso a una maggiore biodiversità, con conseguente dieta più varia e sistemi immunitari più forti delle api. Il miele urbano è sicuro e sano!

A differenza della sua controparte di campagna, è difficile classificare il sapore del miele urbano. Questo è dovuto alla grande varietà di piante potenziali che le api possono visitare per fare il miele. Quindi il vostro miele può variare di sapore da raccolto a raccolto.

Onestamente, cosa c'è di meglio del miele fatto localmente dalle tue stesse api?

Apicoltori urbani a New York City. Ph: Tess Mayer per il New York Times

Altri benefici dell'apicoltura urbana


Api meno stressate

Sfortunatamente, nelle pratiche agricole di oggi, le api sono raccolte e trattate come merci, molto simili agli animali da allevamento commerciale. Gli apicoltori su larga scala creano colonie di api per impollinare grandi quantità di un raccolto alla volta. In questo tipo di ambienti, le api hanno una libertà limitata. Gli apicoltori urbani possono prendersi cura più personalmente delle loro api e mantenere tutti i loro processi naturali.

Api che beneficiano le comunità locali

Con il declino delle popolazioni di api, cresce la necessità di fonti secondarie di polline per la produzione agricola. Così, la domanda per affittare le api sta aumentando. I cittadini possono facilmente avviare alcuni alveari come fonte secondaria di reddito vendendo il miele locale. Inoltre, il miele ha il vantaggio, rispetto agli alimenti deperibili, di non rovinarsi mai, permettendo ai produttori di stoccare il miele per tutto il tempo necessario.

Il mondo dell'apicoltura urbana è davvero affascinante. Ci permette di avere una nuova visione delle questioni ambientali e di quanto siano importanti le api!



Una parte di ogni acquisto al Salva Le Api viene donata alla Pollinator Partnership e ad altre organizzazioni non-profit che aiutano a salvare le colonie di api in tutto il mondo.  

 

MATERIALI ECOLOGICI AL 100%

SALVARE INSIEME GLI IMPOLLINATORI

SPEDIZIONE ESPRESSA GRATUITA

GARANZIA DI RESO DI 30 GIORNI